Torino Roma 2-3

Lopez Male proprio male. Impreparato e colpevole. Voto 4,5
Mancini Non sicurissimo, soffre l’attacco granata. Voto 6
Smalling Segna e regge la baracca. Da confermare a qualunque costo. Voto 6,5
Kolarov Cresce nella nuova posizione. Imposta e non subisce. Voto 7
Peres Solito lavoro sulla fascia. Nessuna sbavatura. Voto 6,5
Diawara Rigore da infarto e lavoro oscuro. Sente la mancanza di Veretout. Deve svegliarsi. Voto 6,5
Cristante Sulla trequarti incide ma lascia troppo solo Diawara. Voto 6 +
Spinazzola Dominante e propositivo. Una spina nel fianco. Un poco egoista. Voto 7,5
Perez Assist e grinta. Deve migliorare ma le qualità ci sono. Voto 6,5
Mkhitaryan Assist sublime e tecnica superiore. Ancora non continuo ma determinante. Voto 7
Dzeko Sarò ripetitivo ma lui è la Roma. Gol, giocate strepitose, carisma da fuoriclasse. Insomma tutto. Voto 8,5
Zappacosta Non bene s.v.
Perotti s.v.
Veretout s.v.
Zaniolo s.v.
Ibanez s.v.
Fonseca Quinto posto conquistato con una striscia di risultati positiva. Due gol dal Torino senza Belotti però sono troppi.
GIUDIZIO COMPLESSIVO.
Bravo nel decidere di cambiare modulo anche se troppo tardi. Troppi infortuni ma in alcune partite non è stato all’altezza per poca esperienza italiana. Ha retto con coraggio le solite annuali tempeste romaniste. Bravo nei rapporti con i giocatori (a parte Florenzi) Voto 7
Adesso l’Europa League. Un terno a lotto che si può anche azzeccare

Condividi