Siamo sicuri che è meglio prenotare con Booking (o simili)?

Per correttezza ci tengo a dire che spessissimo mi sono affidato a Booking e posso affermare che, in linea di massima, ho trovato i suoi giudizi affidabili e piuttosto veritieri. Un po’ come con Tripadvisor bisogna saper leggere tutti i commenti e, fatta la tara del peggio e del meglio, ricavare una nostra idea.

Però ci sono alcuni fattori che non mi convincono e che determinano il dubbio espresso nel titolo.

  1. Se nei filtri metto 2 spunte “Colazione inclusa” e “Parcheggio”, ti sto dicendo: “Voglio un albergo con parcheggio privato dell’hotel e la colazione inclusa nel prezzo. Sappi che per queste 2 opzioni sono disposto a pagare di più”. Perché diverse volte devo scoprire che, giunto in albergo, posso scaricare i bagagli e, quindi, recarmi in un parcheggio a pagamento nelle vicinanze? Perché devo scoprire che la colazione è”disponibile, ma a pagamento”?

Provo a dettagliare: qualsiasi albergo mi fa scaricare i bagagli e mi può indicare un parcheggio pubblico o privato nelle vicinanze. Vale per tutti gli hotel del mondo. Dunque, inutile chiedermi la spunta! Inoltre, so che con 5/6 euro posso far colazione anche al bar; ma preferisco farla in hotel, pagando il giusto.

2) Se Booking e simili si prendono il loro “meritato” diritto di transazione, potrebbero pagare in Italia le tasse, visto che gli euro con i quali paghiamo sono italianissimi?

Ecco, vi chiedo di commentare in base alle vostre esperienze. Io sono orientato, almeno per gli hotel nazionali, a contattarli direttamente. Così, a voce. potranno darmi informazioni sulla colazione, sul parcheggio e non solo.

Foto tratta da Wired

Condividi