Le Pagelle di Salvatore (Roma Juventus 1-2)

Lopez Va bene partire dal basso ma non contro la Juve. Da qui nasce il rigore. Non perfetto sul primo gol. Voto 5,5
Florenzi I bianconeri attaccano dalla sua parte. Lui soffre e riparte con alterna fortuna. Voto 6
Smalling Sbaglia su Demiral poi cerca il riscatto in avanti. Meno sicuro del solito. Voto 5,5
Mancini Errori tra buone coperture. Cerca la gloria senza trovarla. Voto 6
Kolarov Fallisce il pari dopo una prestazione non all’altezza. La specialità della casa  non va. Voto 5
Veretout Regala il rigore alla Juve. Buoni recuperi ma parecchie assenze in mezzo al campo. Voto 5
Diawara Partita di spessore. Dirige le operazioni con maturità. Ci prova fino all’ultimo. Voto 6,5
Zaniolo Parte bene poi l’infortunio serio. Auguri al più forte talento giovane italiano. Voto 6
Pellegrini Si mangia un gol. In queste partite deve dare di più. Non riesce mai ad accendere la luce. Voto 5,5
Perotti Il solito rigore condito però da iniziative interessanti. Crossa palloni che potrebbero diventare letali. Voto 6
Dzeko Coglie un palo clamoroso, partecipa all’azione del rigore ma non segna più come prima. Con una punta e lui dietro sarebbe letale. Voto 6
Cristante Bene Voto 6
Under Maluccio Voto 5
Kalinic Il solito Voto 5
Fonseca Forse, con il senno di poi è facile dirlo, sarebbe stato meglio puntare sulla difesa a tre. Comunque contro la Juve ci sta di perdere. La Roma, però, regala sue gol ed un tempo. Così è troppo facile! E poi c’è il problema del gol. Non segna su azione più nessuno. E’ inutile tirare il triplo degli avversari per realizzare solo una rete su rigore. Adesso la classifica è preoccupante. L’Atalanta va come un treno anche se con il sogno quarti di Champions. La società deve decidersi. Va bene un centrocampista, possibilmente non troppo giovane, ma è doveroso comprare una punta che segni, sperando che Zaniolo torni presto. Voto alla partita 5 Al girone d’andata 6,5

Condividi