Le pagelle di Salvatore! (Fiorentina-Roma 1-4)

Lopez Beffato in occasione della rete viola non deve compiere parate memorabili. Sempre sicuro. Voto 6
Florenzi Percorre la fascia con lodevole applicazione. In avanti spesso non trova la giocata. Ottimo nelle coperture. Voto 6,5
Smalling Torna il padrone della difesa. Non perde un colpo. Salva un gol. Voto 7
Mancini Copia ed incolla con l’inglese, forse anche meglio. Sicuro ed efficace. Non soffre mai. Voto 7,5
Kolarov Cecchino assoluto su punizione. Qualche piccola incertezza in difesa senza però mai perdere la bussola. Voto 6,5
Veretout Tranquillo ed efficace come sempre. Non esagera ma controlla la situazione da consumato attore. Voto 6,5
Diawara Innesca il primo gol e dirige il traffico con bravura. Sbaglia qualche appoggio ma è presente quando è necessario intervenire. Voto 7
Zaniolo Assist e giocate sontuose con momenti di poca concentrazione. Tecnica e fisico lo aiutano a mostrare tutto il repertorio. Voto 7,5
Pellegrini Dzeko e Kolarov sono fuoriclasse consolidati ma lui lo diventerà ancora di più. Finalmente nel suo ruolo illumina la scena. Devastante. Voto 8
Perotti Gioca semplice e partecipa allo show dei compagni. Esperienza da vendere. Voto 6,5
Dzeko Gol ed assist al bacio. Senza Pellegrini sarebbe lui il migliore in campo. Leader totale. Voto 7,5
Spinazzola N.G.
Under N.G.
Mkhitaryan N.G. 
Fonseca Qui la Lazio ha vinto alla fine e Juve ed Inter pareggiato soffrendo. La Roma, invece passeggia con classe e determinazione. Il tecnico ancora una volta dimostra idee chiare e pieno controllo della situazione. La rosa al completo è inferiore solo alla Juve, lo diciamo dall’inizio. Siamo a Natale ma una squadra così deve lottare per il secondo posto. Aspettiamo la fine del girone d’andata per i voti ai singoli. Intanto arriva la pausa e il riposo meritato. A Gennaio ci saranno due gare interne poi Genova e il Derby. Niente paura la Roma c’è. Buon Natale e Buon Anno. 

Condividi