Le discutibili pagelle di Salvatore (Inter – Roma 0-0)

Mirante Due grandi parate e sicurezza tra i pali. Altro che secondo portiere. Decisivo. Voto 7
Spinazzola Non è ancora pronto. Sbaglia troppi cross. Se la cava in difesa. Voto 6
Smalling Il miglior centrale del campionato. Elimina dal gioco Lukaku. Imperiale di testa. Voto 7,5
Mancini Più complicata la marcatura di Lautaro. perde qualche colpo ma senza pagare pegno. Voto 7
Kolarov Partita di sofferenza in difesa con qualche intuizione in avanti. Voto 6
Diawara Al cospetto di Valero non soffre di inesperienza. Anzi. Orchestra da par suo le trame dei giallorossi. In netta crescita. Voto 7
Veretout Gioca troppo e si vede. Cala nella ripresa pur non concedendo spazio. Voto 6,5
Mkhitaryan Non si mette in mostra ma è sempre presente nelle ripartenze. Deve ritrovare la forma migliore. Voto 6,5
Pellegrini Lui è sempre uno dei migliori in campo. Oggi combina poco e manca di precisione nei passaggi. Voto 5,5
Perotti Come al solito bene fino al limite dell’area di rigore poi si perde in un bicchiere d’acqua. Voto 5
Zaniolo Parte a mille poi viene soffocato dalla difesa interista. Ancora presto per quel ruolo. Voto 6
Santon N.G.
Dzeko N.G.
Florenzi N.G.
Fonseca Primo tempo di personalità, ripresa col fiatone. La squadra però non demorde mai basandosi su una difesa insuperabile. L’assenza di Dzeko si è fatta sentire, per non parlare di Kluivert e lo stesso Cristante. Se l’Inter è questa (al netto delle assenze di Sensi e Barella) tutto è ancora aperto, Lazio permettendo. Parliamo ovviamente del secondo posto. Il punto comunque va bene, il campionato è ancora lungo. Piccolo dubbio finale. Non era meglio Miki centravanti? Voto 6,5  

Condividi